Riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Universitą e della Ricerca (MIUR)
con Decreto 31 marzo 2015 (G.U. Serie Generale N.90 del 18/04/2015)
ad istituire e ad attivare nella sede di Milano un corso di Specializzazione in Psicoterapia.

REQUISITI

RELAZIONE INDICANTE  LE MODALITA' E CRITERI DI AMMISSIONE
ALLA SCUOLA (SISTEMI DI VALUTAZIONE INTERMEDI E FINALI DEGLI ALLIEVI,
I CRITERI PER L'ASSEGNAZIONE DELL'ATTESTATO FINALE)
 
Annualmente, sono ammessi a frequentare la Scuola di specializzazione di psicoterapia  20 allievi, laureati in medicina e chirurgia o in psicologia, che risultino già iscritti ai rispettivi albi professionali. Nel caso in cui, al momento dell'iscrizione, non abbia ancora conseguito l'abilitazione, il candidato può essere ammesso "con riserva", purchè superi l'esame di stato nella prima sessione utile del primo anno di corso. Alla domanda di ammissione, redatta su moduli predisposti dalla segreteria, deve essere allegato un curriculum comprendente:

- certificato di laurea in medicina e chirurgia o in psicologia con voto;
- certificato di iscrizione all' Albo dei Medici Chirurghi e Odontoiatri o all’ Albo degli Psicologi (se
già conseguito il titolo di abilitazione professionale);
- eventuali esperienze teoriche e/o cliniche precedenti, documentate (anche in copia);
- autocertificazione in carta libera attestante l'autenticità della documentazione presentata e la veridicità dei dati forniti.
I criteri di ammissione si baseranno sulla valutazione dei titoli del candidato e su un colloquio motivazionale.
Il Consiglio dei Docenti predispone un apposito "libretto di formazione" che consente il controllo delle attività svolte in vista degli esami annuali e finali, ivi compreso la formazione personale, finalizzata al conseguimento di adeguate competenze nell'ambito della relazione interpersonale e specificatamente psicoterapeutica.
AI termine di ogni anno accademico sono previsti la presentazione di una tesina, preparata con l'ausilio del tutor, un elaborato scritto e un esame orale incentrato sugli insegnamenti impartiti nell'anno.
 
Il superamento delle prove e la frequenza di almeno il 75% delle ore previste di attività teoriche e teorico-pratiche e il 75% delle ore di tirocinio consentiranno l'ammissione all'anno successivo.
Il Comitato esecutivo della Scuola può consentire, in via eccezionale, il recupero nell'anno successivo di debiti di frequenza, accumulati nell'anno di corso dall'allievo, predisponendo, in accordo con lo studente e in funzione delle specifiche esigenze formative che si stanno profilando a suo riguardo, dispositivi "personalizzati", così da consentirgli di far fronte in termini di sufficienza alla sua specifica mancanza.
 
AI compimento del quarto anno, per conseguire il "Diploma finale", l'allievo, superate tutte le prove relative agli insegnamenti dell'ultimo anno, dovrà discutere una tesi, assegnata gli all'inizio dell'ultimo anno del corso di specializzazione, incentrata su un caso clinico, dimostrando di possedere conoscenze teoriche, capacità cliniche e attitudini personali. 

 
Scuola Adleriana di Psicoterapia del CRIFU / CF 10514290153